Prenditi Cura del tuo Cuore!

Quali sono le conseguenze del freddo sul nostro cuore?

Il freddo provoca un restringimento dei vasi periferici, costringendo il cuore a pompare sangue contro una resistenza maggiore. Ciò può portare ad affaticamento del muscolo cardiaco, causando la cosiddetta angina pectoris o addirittura infarto miocardico, perdita irreversibile di tessuto cardiaco per necrosi, o morte cellulare.

Quindi, allo scopo di evitare sovraccarichi pericolosi, i soggetti a rischio dovrebbero evitare esposizioni eccessivi sforzi al freddo (come spalare la neve), ma anche fumo, alcool e cibo in abbondanza.

Ciò vuol dire effettuare attività fisica regolare, uno dei massimi agenti preventivi delle malattie cardiache. Se mentre si spala la neve o si è impegnati all’ aperto e si percepisce dolore toracico acuto o disturbi respiratori è necessario fermarsi immediatamente e consultare immediatamente un medico.

Lascia un commento

Prenota ora la tua visita!

    Scrivici la tua richiesta
    Letta l'informativa sulla Privacy Policy del sito, acconsento il trattamento dei dati ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.